a


Don’t _miss

Wire Festival

 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam blandit hendrerit faucibus turpis dui.

<We_can_help/>

What are you looking for?

Informazioni

Il personaggio

Maria Pia De Vito “Dreamers”

Maria Pia De Vito “Dreamers”

Featuring
Maria Pia De Vito, voce; Jiulian Oliver Mazzariello, Piano; Enzo Pietropaoli, Contrabbasso; Alessandro Paternesi, batteria

“È una collezione di canzoni di Icone del songwriting americano: Paul Simon, David Crosby, Bob Dylan, Tom Waits e la mia sempre amata Joni Mitchell. Poeti e lucidi sognatori che dagli anni sessanta in poi ad oggi hanno saputo emanare produzioni musicali di grande bellezza, incarnando in testi di profonda sincerità e forza poetica lo spirito del loro tempo. Sono brani storici ed attualissimi ,in questo complesso presente, per contenuti ed intenzioni, siano essi incentrati in disarmanti e disarmate riflessioni sul proprio privato, o nella professione di una critica mordace della società e della politica, rappresentano in sè espressioni di una ispirata idea di un mondo “giusto“. Dalla raffigurazione di una isola di pace da raggiungere, in contrapposizione alla chiamata alla guerra del Vietnam, della meravigliosa “The Lee Shore “di David Crosby, dai fantasmi d’amore da inseguire, ma senza illusioni, come in Simple Twist of Fate di Bob Dylan o “Carey “ di Joni MItchell, alla critica alle ipocrisie sociali “BE cool” di J.Mitchell , delle ingiustizie sociali “Chinese Cafè” di J.Mitchell o “Questions for the angels”, dalla spregiudicatezza di certi poteri politici “Pigs sheep and wolves” , al canto della tenerezza e della cura per l’altro, come in “Rainbow Sleeves” di Tom Waits.
Oggi più che mai, abbiamo bisogno di questa “giustizia poetica”, dell’arte come faro di lucidità e di professione della libertà in quanto partecipazione.”

Maria Pia De Vito

Domenica 19 Luglio 2020

Teatro d’Annunzio – Pescara